art magazine,  Arte Visiva,  Danza

La danza come strumento d’arte

il corpo strumento d'arte

La sperimentazione è alla base dell’arte. E’ questa che permette all’artista di rinnovarsi e di ricercare nuove forme con cui esprimersi, senza di essa non esiste evoluzione e si rimane fermi al passato. In questa performance è la danza che dipinge sulla tela i suoi movimenti.

Disponendo una tela sul pavimento, ho invitato diversi artisti di discipline e realtà diverse ad esibirsi in una performance libera e improvvisata sulla tela.

La scelta dei colori non è casuale,  è stata affidata alle persone che hanno contribuito alla mia crescita personale, come per tracciare un percorso. Ho fatto scegliere ad ognuno di loro un colore; la presenza più intensa di un colore piuttosto che un altro sulla tela è dato dal numero di persone che ha scelto quel colore.

il corpo che danza

Successivamente, ballando e muovendoci sulla tela, abbiamo creato la composizione. I nostri movimenti hanno creato forme e chiazze totalmente improvvisati, decidendo via via come proseguire in base alle emozioni provocate dalla musica.

Il risultato è stato un dipinto che richiama nelle sue forme e colori i movimenti della danza appena avvenuta, della musica che l’ha ispirata e della personalità degli artisti che l’hanno eseguita, ognuno con la propria individualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *